Share This:

Massive are you ready??? It’s Mamanera once again agaaaaain!

FAcebook-evento-mamanera

Mamanera Staff & Heavy Hammer presentano:

MAMANERA REGGAE BOOM BEACH 2013: THE FIRE EDITION!!

Il Mamanera Reggae Boom Beach torna in scena in quel del Lido San Basilio di San Foca, sulle spiagge del Salento per un’altra estate piena di dancehall infuocate, party sotto le stelle, musica fino all’alba con i live esclusivi dei migliori artisti giamaicani e internazionali in formato reggae sound system.
Dopo anni di attività il Mamanera Reggae Boom Beach, o semplicemente Mamanera, è ormai un istituzione per la reggae massive nazionale e internazionale, meta di migliaia di persone che ogni anno riempiono una spiaggia meravigliosa affacciata sul mare adriatico, in totale armonia con la natura e la musica reggae.

Mamanera staff e Heavy Hammer Music presentano per la stagione 2013 una novità assoluta: oltre agli eventi di livello internazionale, la novità del 2013 è rappresentata dall’iniziativa “REGGAE IN HIS OWN WORDS”, due workshop dedicati alla musica che da sempre anima le notti della spiaggia più vibrante d’italia, con gli interventi dei massimi esponenti mondiali del reggae e della dancehall in formato sound system, nella stessa meravigliosa location che dopo il tramonto vedrà gli stessi protagonisti esibirsi in consolle.
Musica e cultura, cuore e passione, festa ed rispetto del territorio, il Mamanera Reggae Boom Beach torna a scaldare l’estate salentina, per un’altra stagione che si preannuncia già memorabile.
E il tutto, come sempre, gratis!

PROGRAMMA EVENTI:

20 Luglio: MAMANERA GREAT OPENING with HEAVY HAMMER & FRIENDS
27 Luglio: The Italian Party night with MAD KID & MODDI MC
3 Agosto: Raggamuffin Superheroes with BOOM DA BASH
6 Agosto: Dancehall Future with WARRIOR INTL & JUGGLERZ (GERMANY)
8 Agosto: The Soundkiller Edition with POISON DART (Florida, USA)
10 Agosto: The Realest Thing with RICKY TROOPER (JAM) & TONY MATTERHORN (JAMAICA) [14th Heavy Hammer B-Bash]
13 Agosto: Champions night with SENTINEL SOUND (GERMANY)
15 Agosto: The Far East Rulers: MIGHTY CROWN (JAPAN)
17 Agosto: The Juggling fire with BLACK CHINEY & RENAISSANCE DISCO (JAMAICA/FLORIDA USA)
23 Agosto: Cyan stop the fire, MAMANERA SECRET PARTY

31 Agosto: Revolution Dance: NO TAP! ORIGINAL SALENTO DANCEHALL
PROGRAMMA WORKSHOPS:
10 Agosto: Start a fire: con Tony Matterhorn, Ricky Trooper, Lady V-Rocket, Pier Tosi
15 Agosto: Believe the fire: con Lampa Dread, Samy-T e Masta Simon (Mighty Crown)

Resident sound: yours truly HEAVY HAMMER SOUND
Plus special guests every night!
Come sempre tutto FREE ENTRY!

 

MAMANERA BOOM REGGAE BEACH
Free music for free people
Litoranea S. Foca – S. Cataldo (LE)
Start at 23:30 until morning lights

 

PROGRAMMA DANCEHALL:

20 Luglio: Mamanera Great Opening Party
HEAVY HAMMER SOUND & FRIENDS
Il Mamanera Boom Reggae Beach apre le danze per l’estate 2013 con una one-night curata dalle sapienti mani di Heavy Hammer Sound, sound salentino che da anni cura la direzione artistica della spiaggia più vibrante d’Italia.
Forti di un anno di tournè in giro per il mondo da New York al Giappone passando per la maggior parti delle capitali europee tra soundclash festivals e dancehall mozzafiato, nonchè di un Reggae and World Music Award vinto come 2012 World Most Popular Sound lo scorso maggio a Miami, Heavy Hammer si conferma sound italiano dell’anno tornano in formazione al completo a inaugurare un’altra stagione di reggae vibes al Mamanera destinata a lasciare il segno tra le migliaia di reggae addicts che ogni notte affollano la spiaggia a ritmo di reggae music.
Un carico inarrestabile di big tunes e reggae vibes, condite dalla selezione di dubplates che li ha resi famosi nei cinque continenti questi specialisti della dancehall made in Salento sono pronti a infiammare il Mamanera già dalla prima serata, per un’estate si prospetta già senza precedenti!

27 Luglio: The Italian Party
MAD KID & MODDI MC
Non si mette su un sound system reggae in italia senza essere andati almeno una volta “a scuola” in una serata di Mad Kid, nominato a pieno titolo “The Juggling Maestro”. Il suo controllo della consolle senza eguali, i mixaggi perfetti, il meticoloso dosaggio di vecchio e nuovo, e una collezione di dischi tra le più complete dello stivale rendono Paolino, in arte MAD KID uno dei punti di riferimento da anni della scena reggae italiana per quel che riguarda l’arte di fare musica coi giradischi, capace di soddisfare il collezionista più cinico come il dancehall addicted più aggiornato.
Ma dato che questo non basta, Mad Kid ritorna al Mamanera accompagnato da un colosso del freestyle italiano che risponde al nome di MODDI MC, tarantino di nascita, freestyler di vocazione, il duo Moddi & Mad Kid ha scaldato intere generazioni di reggae addicts italiani, un mix di perfezione in musica e parole che non aspettava altro che esser riportati sulla spiaggia più calda d’italia.
Tornano al Mamanera forti come non mai per una notte travolgente, ricca di ospiti, battiti in levare, microfoni incandescenti e reggae music fino all’alba!

3 Agosto: Raggamuffin Heroes
BOOM DA BASH
Agosto entra già nel caldo e in quel del Mamanera è il tricolore ad infiammare la spiaggia: un altro atteso ritorno a distanza di pochi anni dalla loro epica esibizione al Mamanera, ritorna la band italiana del momento, rudeboys e rudegyals il 3 agosto sono di scena i BOOM DA BASH!
Dopo un anno di concerti serratissimi su e giu per lo stivale, con una tournè che li ha visti atterrare perfino in America, Payà Biggie Blazon e Mr Ketra presenteranno un live in formato dancehall del nuovo album “Superheroes”, per un mix esclusivo di concerto e dancehall style in pieno stile salentino, in vero stile Mamanera.
Se questo non bastasse ci pensano i campioni di casa Heavy Hammer a riscaldare la massive e portarla fino al mattino, in compagnia di amici e special guests per rendere torrida la prima notte d’agosto firmata Mamanera Boom Reggae Beach!

6 Agosto: The Future of Dancehall
JUGGLERZ & WARRIOR INTL. (GERMANY)
Quando si cresce negli ambienti giusti e con dei buoni professori, è difficile che il talento che si ha non si tramuti in arte.
Questo vale anche per JUGGLERZ, all’anagrafe reggae noti come Dj Meska e Shotta Paul, direttamente da Stoccarda, Germania, arrivano al Mamanera come uno dei sound anagraficamente più giovani di tutta Europa, ma nonostante questo già affermato tra i migliori del vecchio continente.
Forti del passato come selectors di Sentinel Sound, con il quale sono stati protagonisti di tournè e soundclashes in tutto il mondo, Dj Meska e Shotta Paul intraprendono la carriera autonoma solo nel 2011, e in pochi mesi producono due riddim series annoverando hit da artisti come Beenie Man e Romain Virgo, gestiscono il piu importante reggae radio show d’europa con migliaia di ascoltatori ogni settimana, e vengono nominati dalla rivista riddim nei primi tre posti in ben 10 categorie tra cui Best National Sound, Best Producer, Best International sound etc.
Arrivano al Mamanera accompagnati da Warrior International, sound system tedesco già conosciuto alla massive della spiaggia più infuocata d’italia: negli ultimi due anni Mattia, il one man sound di Warrior Intl ha lasciato il segno ogni volta in cui ha toccato la consolle del Mamanera: juggling serratissimo, una valanga di big tunes, esperienza in soundclash dall’Europa fino in Giamaica e un gusto particolarissimo per la reggae music rendono i dj set Warrior International una tappa obbligata per l’agosto reggae salentino.
Se volete vedere in anteprima i sound che domineranno i prossimi dieci anni di reggae music in Europa, non è assolutamente il caso di mancare!

8 Agosto: The Soundkiller Edition
POISON DART (FLORIDA)
Pochissimi sound al mondo possono vantare cosi tanto talento in un solo mc, che fa anche da selecta, che fa anche da artist, e che nonostante la giovane età è una leggenda vivente dei soundclash mondiali.
Arriva direttamente da Tampa, in Florida, uno dei sound system più pericolosi al mondo, protagonista di soundclash all’ultimo dubplate, valanghe di dubs da Dennis Brown a Bounty Killer, reggae massive Heavy Hammer porta per la prima volta al Mamanera the Notorious POISON DART!
Ai controlli ci sarà lui in persona, il selector più importante, mr Mad Ras, conosciuto anche col nome di Taranchyla, quintessenza della scienza dei soundclash e dei custom dubs in formato umano, selector dal carisma incredibile capace di infiammare yard dalla Jamaica al Giappone, da Dubai all’Australia.
L’8 Agosto non prendete impegni, al Mamanera arriva una delle colonne portanti di questa musica, da mezzanotte fino al mattino questa notte è già leggenda!

10 Agosto: The Realest Thing – Heavy Hammer 14th Birthday Bashment
TONY MATTERHORN & RICKY TROOPER (JAMAICA).
E’ la notte delle stelle, ma quest’anno per vederle sfrecciare non ci sarà bisogno di guardare il cielo, basterà guardare in consolle al Mamanera.
La reggae massive del Mamanera già conosce entrambi i protagonisti di questa notte, Tony Matterhorn è il selector più richiesto al mondo, idolo delle reggae massives del pianeta, instancabile incendiario di dancehalls e reggae nights.
Ricky Trooper è la leggenda vivente di una colonna della cultura sound system che risponde al nome di Killamanjaro, the “Serial Killa” torna al Mamanera dopo uno show incredibile che l’anno scorso lo ha visto affossare con stile unico il sound dell’anno Coppershot come fossero gli ultimi arrivati.
Arriva al Mamanera con il tour che celebra i suoi 30 anni di influenza nel mondo della musica reggae.
Per festeggiare il 14 esimo Birthday Bash Heavy Hammer mette sulla stessa consolle due mostri della reggae music formato sound system, due ego incredibili, due figure contrapposte e leggendarie, due eterni rivali, sulla stessa consolle, che potrebbe rivelarsi troppo piccola per contenerli entrambi.
E’ un mix esplosivo, una trappola in musica, tutto può succedere, preparatevi a dovere, il 10 agosto al Mamanera anche le stelle si fermeranno per godersi una delle più attese dancehall dell’anno.

13 Agosto: Champions Night
SENTINEL SOUND (GERMANY)
Il sound campione di Stoccarda, simbolo del reggae in Germania e in Europa, torna al Mamanera dopo anni di attesa.
Nato nel 1999, Sentinel è il primo (e l’unico) sound europeo ad aver portato nel vecchio continente la coppa dell’agognato WORLDCLASH! Una fucina costante di talenti e musica, di reggae vibes e tournè mondiali, Sentinel è una colonna portante del reggae europeo, dall’indiscusso primato nel juggling e nel saper gestire una dancehall night.
Eterno rivale di Rodigan e Mighty Crown, torna al Mamanera in compagnia della componente più fresca dei selectors del sound, a battezzo in quella che per molti è la più bella e avvincente dancehall yard d’europa.
Reggae people, are you ready for the everlasting Sentinel Sound???

15 Agosto: The Far East Rulers
MIGHTY CROWN (JAPAN)
Ogni anno lo staff dei Heavy Hammer e del Mamanera Beach tenta di superare l’annata precedente, ma questa volta abbiamo ancora di meglio.
E’ dal 2007 che Heavy Hammer tenta di convincere questi selectors giapponesi a mollare la stagione di eventi in Giappone che li vede riempire stadi a colpi di reggae music, e venire a suonare sulla spiaggia più rovente d’Italia, e quest’anno ci siamo riusciti!
Heavy Hammer e Mamanera staff sono orgogliosi di presentare, per la prima volta in consolle al Mamanera Reggae Boom Beach, direttamente da Yokohama in Giappone the Far East Rulers, MIGHTY CROWN!!!
Forti di uno status symbol frutto di oltre vent’anni di carriera tra worldclash, ripetute battaglie all’ultimo dubplate con gente del calibro di Rodigan, KillamanJaro, Bass Odissey e chi più che ha più ne metta, la crew formata dai fratelli Masta Simon e Sami T, in arte Mighty Crown, rappresentano il sogno per qualsiasi sound system addicted e reggae fan.
Una collezione di dubplate spaventosa, con chicche esclusive da Supercat a Nas e Buju Banton/Shabba Ranks, passando per tonnellate di Sizzla e perfino Dennis Brown, gli show di Mighty Crown riempiono yard e festival in tutto il mondo.
Venite vestiti leggeri, riposatevi prima, perchè a Mighty Crown sarà impossibile resistere!

17 Agosto: The Juggling Fire
BLACK CHINEY & RENAISSANCE SOUND (MIAMI USA/JAMAICA)
Se per caso vi capitasse di atterrare a Miami in Florida, probabilmente perfino la hostess durante l’atterraggio vi consiglierebbe di andare a ballare in un evento firmato Black Chiney e Renaissance Sound!
Giamaicani di nascita, americani di adozione, Black Chiney rappresentano ormai una tappa obbligata dell’estate salentina, i re del juggling moderno, che tra uno show e l’altro sono anche produttori tra l’altro di gente del calibro di Elephant Man, Bruno Mars, Eminem, Rihanna e John Legend, sanno come infiammare la spiagga del Mamanera e lasciare il segno nei cuori degli afficionados.
Ma se per un attimo dovessero rilassarsi e sentirsi come a casa, ci sarà l’eterno rivale, uno dei deejay reggae più richiesti al mondo, Jazzy T, fondatore del RENAISSANCE SOUND, alla sua prima apparizione sulla spiagga salentina.
Quando Heavy Hammer l’ha incontrato a Montego Bay in Jamaica nel 2012, Jazzy T ha semplicemente detto “i heard you guys got a famous beach the whole world knows!!”.
Renaissance Disco è uno dei sound system più importanti della Jamaica, basti pensare che comprende più di venti persone tra selectos e deejays, ed è garanzia di qualità per ogni dancehall dalla Giamaica fino all’Europa.
Si sa che Black Chiney non tollera rivali in consolle, Jazzy T non ha nessuna intenzione di sfigurare, due carriere sulla stessa consolle, una spiaggia da infuocare, il Mamanera è ancora una volta il palcoscenico per il meglio di questa musica.

23 Agosto: Dance under the stars
MAMANERA SECRET PARTY
E’ lei, è la dance per eccellenza al Mamanera, è la dichiarazione d’amore della reggae massive alla spiaggia.
Non si può ballare per tutta la stagione 2013 senza questa dance, la line up è secretata fino all’ultimo, in questa notte è il cuore che vi porta a ballare sulla spiagga del lido San Basilio.
Ritorna il secret dancehall party, protagonista di alcune delle notti più imprevedibili e magiche della storia del Mamanera Beach, nottate che in assoluto hanno fatto la storia del Salento, rendendolo meta di migliaia e migliaia di persone affascinate dalla musica in levare.
E’ la reggae music sotto le stelle, totalmente gratis come tutte le notti al Mamanera Beach, notte di sogni, di musica e sorrisi, per tutti quelli che vogliono vivere gli ultimi momenti dell’estate in battere e levare.
E’ il Mamanera 2013, è la dancehall in spiaggia, è 100% Reggae Music!

31 Agosto: Revolution Dance: NO TAP!
ORIGINAL SALENTO DANCEHALL
E’ lei, è l’ultima dance al Mamanera, ma quest’anno ha un sapore diverso.
Questa è la dancehall di chi ama questa terra, di chi canta reggae e gli vibra il cuore a ritmo salentino, questa è la Revolution Dance, contro chi di questa sabbia e mare vuole farne solo passaggio obbligato per business di dubbio esito e utilità.
Ritorna come ogni anno la dancehall sotto le stelle, microfoni incandescenti e liriche di fuoco, bassi potenti e accendini in aria, è dancehall del Salento, talmente unica da essere cantata in una canzone che passa di bocca in bocca per generazioni con le parole “Beddhra preparate sta sira c’è na festa……”.
E’ la dancehall salentina, vibrazione di cultura, radici e musica!

 

———————————————————–
Mamanera staff e Heavy Hammer Music presentano per la stagione 2013 una novità assoluta:

REGGAE IN HIS WORDS

- Culture & Music –

Due Workshop dedicati alla storia al presente al futuro della musica in levare raccontata in prima persona dai suoi protagonisti.

Mamanera staff e Heavy Hammer Music presentano per la stagione 2013 una novità assoluta: REGGAE IN OWN HIS WORDS, due workshop dedicati alla musica che da sempre anima le notti della spiaggia più vibrante d’italia, con gli interventi dei massimi esponenti mondiali del reggae e della dancehall in formato sound system.
Un occasione unica di parlare del reggae, della sua storia, dell’evoluzione e del suo futuro con i diretti protagonisti che hanno segnato la storia negli ultimi venti anni del principale mezzo di diffusione di questa musica, il sound system.
Dalla dancehall come esigenza popolare fin dalle piantagioni di cotone negli anni cinquanta, le correnti ska, rocksteady, rub a dub e alle vibrazioni del nuovo secolo, l’importanza della cultura sound system come elemento sociale in Giamaica, le “notti reggae” che hanno influenzato tutto il mondo saranno raccontate nello chalet della spiaggia del Mamanera Beach nei pomeriggi dei giorni più importanti dell’estate, nella stessa meravigliosa location che dopo il tramonto vedrà gli stessi protagonisti esibirsi.
Un occasione rara, irripetibile, di capire e ascoltare dai diretti protagonisti, senza alcun filtro, da dove viene e dove porta questo movimento reggae che da una piccola isola dei Caraibi ha cambiato del tutto il modo di fare music.
La musica reggae raccontata nelle sue parole e note, come viene tramandata in Jamaica, cosi come arriverà al Mamanera da chi questa musica la vive e la fa tutti i giorni.

10 Agosto: Start a Fire
Ospiti: Ricky Trooper, Tony Matterhorn, Valerie V-Rocket, Pier Tosi.
Ricky Trooper e Tony Matterhorn sono tra le personalità più importanti dei sound system, leader storici di leggende come Killamanjaro e King Addies, fino alle loro carriere solite. Nella loro vita hanno lavorato con migliaia di artisti, da Dennis Brown a Garnett Silk, da Bounty Killer a Damian Marley, vivendo in prima persona nei ghetti di Kingston, Giamaica, la nascita lo sviluppo il lavoro e il successo planetario di quel movimento chiamato reggae music.
Il tutto sarà condotto con lo speciale contributo di uno dei monumenti del reggae italiano, conduttore radiofonico a Bologna per due decenni e tra i più grandi collezionisti e conoscitori di musica in levare: Pier Tosi, già protagonista nelle passate edizioni del Mamanera Beach.
Sarà accompagnato dalla proprietaria del primo sound system giamaicano emigrato in Europa, impianto al seguito, in terra inglese, primo sound attivo in europa dalla notte dei secoli; parliamo di Lady Valerie del V-Rocket Sound System, prima scintilla giamaicana di quella scena reggae che creerà il dub inglese e l’invasione in levare del vecchio continente.

15 Agosto: Believe the Fire
Ospiti: Lampadread (One Love Hi Pawa), Samy-t e Masta Simon (Mighty Crown)
Mighty Crown è un sound system giapponese che rappresenta il sogno fatto realtà per tutti gli appassionati di reggae music, con oltre vent’anni di esperienza e performance incredibili nei Worldclash mondiali, i fratelli Samy-T e Masta Simon sono stati eletti a simbolo mondiale di questa cultura, come il più importante sound non nativo jamaicano ad essere ambasciatore di questa musica nel mondo.
Capaci di riempire stadi interi a ritmo di musica in levare, e di infuocare dance in cinque continenti come nel ghetto di Kingston e nel countryside Jamaicano, e perfino di diventare idoli nella stessa Giamaica che li ha adottati sia musicalmente che culturalmente, il 15 agosto saranno ospiti di Reggae in His Own Words a raccontare la loro esperienza in oltre vent’anni di carriera al top.
A condurre il workshop ci sarà Lampa Dread, fondatore del One Love Hi Pawa, sound system simbolo della cultura reggae italiana dalla carriera ultra ventennale, stimato internazionalmente tra le figure più importanti di questa musica in Europa e nel mondo.

REGGAE IN HIS OWN WORDS Workshops, 10 e 15 Agosto 2013
Mamanera Beach, Litoranea S. Foca – S. Cataldo (Lecce)

Orario indicativo 17.00 -> 19:00