Share This:

Il Mamanera è forse piu’ di un semplice party in spiaggia, è un evento entrato nel cuore della gente tanto da esser definito per nome, come se fosse uno di famiglia.

Di giorno Lido San Basilio, di notte dall’estate del lontano 2000 Mamanera Reggae Boom Beach, è l’evento che ha piu’ di ogni altro contribuito a definire il Salento “la Jamaica d’Italia”, a detta sia della “massive” che ogni estate balla a ritmo di reggae, sia degli stessi artisti che vi si esibiscono, e spesso, chiedono di tornare.

Il Mamanera è la dancehall in spiaggia, un ponte ideale e fisico tra il Salento e la Jamaica, teatro di feste infuocate fino all’alba, dove i migliori artisti e deejay della scena nazionale e internazionale in formato sound system fanno ballare genti accorse da tutta europa.

Sotto la direzione artistica del Sud Sound System fino al 2005, e di Heavy Hammer dal 2006 ad oggi, non a caso due sound divenuti punti focali della scena reggae dello stivale, si sono susseguiti in consolle artisti del calibro di Tony Matterhorn, Black Chiney, Bass Odissey, Killamanjaro, Ward21, Cecile, Konshens, Mr Vegas per citarne qualcuno, fino alla quasi totalità dei sound system italiani.

Forse è il caldo estivo, forse una scenografia magica come quella del Salento, forse la filosofia “Free music for free people”, o il mix di persone culture e cuori che il Mamanera accoglie ogni anno, fatto sta che l’atmosfera è indescrivibile a parole, bisogna viverla.

Vi aspettiamo il prossimo 15 Luglio per la data di apertura, anche quest’anno il Mamanera Reggae Boom Beach attende la sua massive, per un’estate di reggae music e buone vibes, gratis, su una delle spiaggie piu’ belle d’Italia.